Le parole e gli album di Paolo Conte

la fisarmonica di stradella

1974 - Paolo Conte
1988 - L'album di Paolo Conte (compilation)
2006 - Wonderful (compilation)

La fisarmonica di Stradella

Cos'è la pianura padana
dalle sei in avanti,
una nebbia che sembra di essere dentro
a un bicchiere di acqua e anice, eh già...
L'ha detto anche oggi alla radio, ed è vero,
l'una passata e nell'auto
mi sembra di essere solo
perché tu non parli con me...
ti sei addormentata non appena tu sei salita
dopo il ballo domenica sera è sempre così
e mi tocca riportarti fino a casa
e i chilometri sono più lunghi perché...
è grigia la strada ede è grigia la luce
e Broni, Casteggio,
Voghera son grigie anche loro,
c'è solo un semaforo rosso quassù...
nel cuore, nel cuore di Stradella
che è quella città
dove tutte le armoniche di questa pianura
sono nate e qualcuno le suona così...................

Il motore è al minimo
e sento passare
nell'aria quel suono,
ti guardo che dormi,
mi sembri diversa, ma tanto diversa,
lo so...
al dolce suono della
fisarmonica di Stradella
tu mi sembri ancora più bella
di quello che sei
e mi piace trasportarti nella notte
per tutta la notte, così questa notte
e per sempre..............................

Questo sito non è legato in alcun modo con Paolo Conte e/o con case discografiche, si tratta di sito amatoriale.

Sito conforme agli standard XHML e CSS2, per una visione ottimale si consiglia l'uso del browser Firefox

GB2001