Le parole e gli album di Paolo Conte

lo zio

1982 - Appunti di viaggio
1985 - Concerti (live)
1988 - L'album di Paolo Conte (compilation)
2005 - Live Arena di Verona (live)
2006 - Wonderful (compilation)

Lo Zio

Shoe shiner, sho shiner, shoe shiner,
Come back to my Chinatown
I sing for you, shoe shiner
I show a memory's clown
I shoe a memorys clown
Shoe shiner, sho shiner...
Come back to my Chinatown
I sing for you, shoe shiner...
Chinatown, Chinatown!

Guardando a orecchio si vede Shangaj
in fondo ai viali di Vienna
e la sua sagoma si accenna
inconfondibile in mezzo al via-vai...
...Tuo zio ti aspetta, raggiungilo
quando ti guarda decifralo:
è tutto cinema, cinema, cinema
ah, come back to my old Chinatown...
Ah, zio, zio, com'è, com'è
spiega a vita, spiega com'è
ah, zio, zio, com'è, com'è
spiegami biene, spiega perché
e piano piano si strotola
di questo film la pellicola
ah, zio, zio...

Come back to my Chinatown...

Ecco Duke Ellingtooon, grande boxeur
tutto vantagli e silenzi...
...Ridi, selvaggio, ridi, ridi
tra i gelsomini dellAfrica buia...
solo il nipote capisce lo zio
non c'è bisogno di dirtelo,
sciuscià, ti meriti un dollaro,
Ah! Come back to my old Chinatown

Ah, zio, zio, com'è, com'è
spiega la vita, spiega perchè
ah, zio, zio com'è, com'è
spiegami tutto, spiega cos'è
e intanto tutto si srotola
come di un film la pellicola
Ah! zio, zio!...

Questo sito non è legato in alcun modo con Paolo Conte e/o con case discografiche, si tratta di sito amatoriale.

Sito conforme agli standard XHML e CSS2, per una visione ottimale si consiglia l'uso del browser Firefox

GB2001